Policy

In questa pagina è descritta la policy applicata su pdnapoli.it e sui profili social del Partito Democratico di Napoli. Ultimo aggiornamento: sabato 23 settembre 2017

Contenuti

Tutti i contenuti pubblicati su pdnapoli.it (salvo dove diversamente indicato) sono a cura del Partito Democratico di Napoli.

Social Policy

Il Partito Democratico di Napoli si riserva la facoltà di rimuovere dai propri canali social e a proprio insindacabile giudizio qualsiasi commento che:
  • sia illecito, diffamatorio, razzista o calunnioso
  • istighi all’odio o alla violenza
  • sia lesivo nei confronti di persone, istituzioni, religioni
  • sia lesivo della privacy altrui
  • che possa arrecare danno a minori di età
  • sia lesivo nei confronti di marchi, brevetti e contenuti protetti da copyright
  • contenga dati personali di terzi
  • utilizzi impropriamente il mezzo per promuovere o pubblicizzare attività commerciali
  • utilizzi impropiamente il mezzo per pratiche di spam

Inoltre, si riserva il diritto di rimuovere qualsiasi contenuto che venga ritenuto in violazione di questa Social Policy o di qualsiasi legge applicabile. Per chi dovesse violare queste condizioni, si riserva il diritto di usare il ban o il blocco per impedire ulteriori interventi e di segnalare l’utente ai responsabili della piattaforma ed eventualmente alle forze dell’ordine preposte. Il trattamento dei dati personali degli utenti all’interno delle piattaforme di social media è regolato dai termini di servizio che ogni utente accetta al momento della registrazione. Se un utente pubblica dati personali propri o di terzi (soprattutto se sensibili) o altre forme di violazione della privacy, il contenuto può essere sottoposto a moderazione e se necessario rimosso senza avviso.